Mise en place natalizia 2020: come apparecchiare la tavola per Natale

come apparecchiare la tavola per Natale

Sarà un Natale atipico e molto particolare rispetto a quelli precedenti, lo sappiamo. É stato un anno difficile, e per tale ragione sarà ancora più giusto onorare la tavola, che è da sempre la grande protagonista di ogni occasione importante. Vediamo insieme alcune idee per rendere speciale una festa simbolica come il Natale.

Come apparecchiare la tavola per Natale? Ecco le 3 mise en place di tendenza

MISE EN PLACE CLASSICA

Una mise en place classica natalizia ha come parole d’ordine la raffinatezza e l’eleganza. Il colore predominante è sicuramente il rosso; con i suoi classici abbinamenti con l‘oro e il verde . Le ultime tendenze 2020 ci consigliano un altro abbinamento, quello bianco-rosso. Il bianco ottico richiama la neve, lo stile scandinavo, un elegante tovaglia bianca che da gran luce all’ambiente con l’inserimento di dettagli rossi, come il runner (di grande tendenza quest’anno) , tovaglioli o sottopiatti. Ma un altro grande protagonista di questo Natale è il tartan, insomma resta a voi la scelta! Vediamo la gallery.

MISE EN PLACE LUXURY

Per un effetto luxury scegli la coppia bianco e oro, con l’utilizzo di accessori dorati abbinati al bianco darà la sensazione di vivere un Natale brillante. Dunque, tovaglia rigorosamente bianca con dettagli oro partendo dalle stoviglie ai candelabri, in più inserendo dettagli innevati si creerà un’atmosfera magica. Altro abbinamento sempre elegantissimo e su cui puntare è quello blu-oro, non dimentichiamoci che il colore tendenza 2020 proclamato da Pantone è stato proprio il blu. Ma la grande new entry 2020 è l’abbinamento delloro con il verde (chic green) che dona all’ambiente un’atmosfera elegante ed essenziale.

MISE EN PLACE RUSTICA

Quest’anno c’è un forte ritorno ai colori della terra e al richiamo alla natura. Per chi vuole riprodurre l’atmosfera del Natale in uno chalet di montagna, la mise en place rustica è la scelta giusta, originale e semplice, e per realizzarla basterà mixare novità e tradizione. Grande protagonista della tavola è sicuramente il legno, ma anche le decorazioni che richiamano la natura: fiori, rami di pino, ghiande, pigne e qualche bastoncino di cannella. Questa mise en place è abbinata sia ad oggetti luxury come candelabri in oro invecchiato o in argento e sia allo stile nordico con l’utilizzo del tartan e di centrotavola fatti di pigne bianche o innevate.

La magia del Natale può essere evocata con alcuni elementi tipici della stagione come pigne, rametti di abete, noci, candele, neve.

Avete già scelto la mise en place che vi accompagnerà nel giorno di Natale? Siamo curiose di sapere come sarà la vostra tavola natalizia, scriveteci nei commenti o se vi va mandateci qualche foto-idea.

Un saluto dal team Plurale Femminile.