L’OLIO DI COCCO NELLA BEAUTY ROUTINE

BEAUTY ROUTINE OLIO DI COCCO

Cocos nucifera è il suo nome scientifico, è estratto dalla polpa della noce di cocco, viene prodotto nelle Filippine, in Indonesia e in India.
Nella cosmesi naturale, viene usato principalmente come agente nutriente grazie alle sue proprietà idratanti e ristrutturanti ricco di acido laurico e acidi grassi essenziali, ma se le sue proprietà e i suoi benefici in campo cosmetico sono confermati e decantati da anni, sul suo uso in cucina e i benefici per la salute, invece, ci sono ancora molti dubbi. É un olio molto corposo, che addirittura si presenta sotto forma di burro a temperature sotto i 15-20 gradi (è necessario scioglierlo col calore delle mani o passando la confezione sotto l’acqua calda), per questo se lo volete usare come idratante evitatelo al mattino prima di uscire e utilizzatelo solo alla sera, per dare tempo alla pelle di assorbirlo!

L’ Olio di cocco nella beauty routine (benefici e usi)

PER IL CORPO

Le proprietà cosmetiche per il corpo si basano principalmente sulla sua forte capacità idratante, può aiutare a ripristinare i livelli naturali di pH della pelle, lasciandola setosa e liscia. Questo prodotto è composto principalmente da acidi grassi nutrienti ed è ricco di acido laurico e vitamina E e A, che favoriscono il rallentamento del processo di invecchiamento.

Come usarlo: 

Subito dopo la doccia, quando la pelle ancora non è completamente asciutta, spalma qualche goccia di questo olio su tutto il corpo. All’inizio avrai la sensazione di avere la pelle apparentemente unta, ma il risultato nel tempo sarà veramente soddisfacente: una pelle morbida e idratata. Se soffri di secchezza eccessiva, questo è il rimedio che fa per te!

PER LE SMAGLIATURE

Le smagliature sono problemi molto comuni, soprattutto dopo una dieta dimagrante in cui si sono persi molti chili. Proprio grazie alle sue caratteristiche emollienti ed elasticizzanti l’olio di cocco aiuta attenuarle nel tempo e ha un’azione anche preventiva sulla comparsa degli inestetismi.

Come usarlo: 

Applica quotidianamente una piccola quantità d’olio direttamente sulle smagliature o sulle cicatrici e massaggia delicatamente.

PER I CAPELLI

Questo olio nutre i capelli e dona nuova vita ai capelli fragili, secchi e danneggiati, ristrutturandoli in profondità. E’ l’ideale per capelli ricci che tendono al crespo.

Come usarlo:

  • Impacco ristrutturante: Ti consigliamo di applicare 4 o 5 gocce di prodotto da solo o mescolato con altri oli vegetali (olio di ricino) , per un classico impacco pre-shampoo basterà applicarlo sulle lunghezze, quindi evitando le radici, sui capelli inumiditi. Ovviamente più tempo lo lasciate in posa, meglio è (l’ideale sarebbe una notte intera, ma anche un paio d’ore vanno bene); se hai i capelli lunghi fai una treccia e proteggi il cuscino con un asciugamano. Infine, per rimuovere ogni traccia di olio consigliamo di fare due volte lo shampoo, altrimenti rischiate di trovarvi la chioma appesantita e unta.
  • Lozione antiforfora: Prima del lavaggio, applica sul cuoio capelluto inumidito una piccola quantità di olio massaggiando delicatamente. Lascia in posa 15-20 minuti e poi procedi al normale shampoo. Spesso la forfora deriva proprio dall’estrema secchezza della cute.
  • Per i pidocchi: Se non volete usare prodotti aggressivi, potete fare un mix di aceto di mele e olio di cocco. Dopo aver lavato bene i capelli, devi applicare l’olio di cocco e lasciarlo riposare per 12-24 ore. Spazzola i capelli con un pettine a denti fini, quindi fai nuovamente lo shampoo. Dovresti ripetere l’operazione finché i pidocchi non sono stati completamente eliminati.

PER LE MANI

E’ idratante e nutriente ed è il rimedio ideale per le mani secche e screpolate. 

Come usarlo: 

Applica qualche goccia di olio di cocco e massaggialo delicatamente, noterai che le tue mani diventeranno più morbide e profondamente idratate in pochi giorni. Potete utilizzarlo anche sui piedi.

PER LE LABBRA

Anche le labbra traggono giovamento, quando sono secche o iniziano a screpolarsi basta applicarlo puro come fosse un burro cacao.

PER IL VISO (CREMA DA NOTTE)

Puoi utilizzarlo come crema da notte, ammorbidisce, idrata e nutre la pelle.

Come usarlo:

Puoi mettere qualche goccia di olio sul viso la sera prima di andare a dormire. Al risveglio, la tua pelle sarà morbida, idratata e molto luminosa. Fai attenzione a non esagerare con la quantità, bastano poche gocce per sfruttare a pieno il potere idratante e antiossidante di questo olio. Sconsigliamo di farlo tutte le sere per non rischiare di ostruire i pori; 1/2 volte alla settimana andranno bene!

COME STRUCCANTE

Come l’olio d’oliva, anche l’olio di cocco è usato come struccante, proprio per la sua consistenza grassa, è in grado di sciogliere il trucco anche waterproof e lasciare allo stesso tempo la pelle morbida e detersa.

Come usarlo:

Applica sul viso una piccola quantità di prodotto direttamente con le mani, massaggiando con movimenti circolari, oppure potete applicare il prodotto con un dischetto. Insistete delicatamente soprattutto sulla zona degli occhi, poi sciacqua con acqua calda e con l’aiuto di un panno di cotone o di microfibra e se serve, con un detergente delicato per eliminare gli ultimi residui di trucco.

COME SCRUB

Come usarlo:

Aggiungendo della polvere di caffè, zucchero o del sale fino, l’olio di cocco diventa uno scrub delicato per eliminare le cellule morte e rigenerare l’epidermide. Questo composto va massaggiato sulla pelle pulita e asciutta e poi rimosso con acqua tiepida. Infine applica una crema idratante.

beauty olio di cocco

Vi abbiamo svelato gli usi di quest’olio davvero interessante! Adesso siamo curiose di sentire la vostra opinione! Avete mai provato questo prodotto? Conoscevate tutti gli utilizzi? Diteci tutto nei commenti!

Potrebbe interessarti anche:

I benefici dell’olio di Ricino

Un saluto dal team PluraleFemminile.